Study of two girls.....

Study of two girls.....
Francois Boucher

venerdì 17 settembre 2010

ORLANDO FURIOSO

Ipaz, ricordi quei giorni noiosi di scuola passati a leggere, male, l' Orlando Furioso?
Mesi fa, in quell'inverno che tu non ami,me lo sono riletto integralmente ( Orlando Furioso, Ludovico Ariosto,
prefazione e note di Lanfranco Caretti, Nuova Universale Einaudi, quella con la copertina bianca e bande rosse,
il logo dello struzzo in basso, bene in evidenza, la carta fine e leggera quasi fosse di riso...) ed ho scoperto delle parti meravigliose ed allegre, piene di ironia, come questa:
Canto ventesimottavo

Iocondo, cavaliere di eccezionale bellezza, viene invitato a raggiungere il re Astolfo; sua moglie si dispera e piange per la partenza , afferma che morirà per la mancanza del marito, gli regala infine un prezioso monile ereditato dal padre.
 Iocondo parte ma...

Iocondo ancor duo miglia ito non era,
che gli venne la croce raccordata,
ch'avea sotto il guancial messo la sera,
poi per oblivion l'avea lasciata.
- Lasso! (dicea tra sé) di che maniera
troverò scusa che mi sia accettata,
che mia moglie non creda che gradito
poco da me sia l'amor suo infinito? -
19
Pensa la scusa, e poi gli cade in mente
che non sarà accettabile né buona,
mandi famigli, mandivi altra gente,
s'egli medesmo non vi va in persona.
Si ferma, e al fratel dice: - Or pianamente
fin a Baccano al primo albergo sprona;
che dentro a Roma è forza ch'io rivada:
e credo anco di giugnerti per strada.

...Smonta in casa, va al letto, e la consorte
quivi ritrova addormentata forte.
La cortina levò senza far motto,
e vide quel che men veder credea:
che la sua casta e fedel moglie, sotto
la coltre, in braccio a un giovene giacea.
Riconobbe l'adultero di botto,
per la pratica lunga che n'avea;
ch'era de la famiglia sua un garzone,
allevato da lui, d'umil nazione.     

                                  to be continued... ( curiosona!!!)                     

2 commenti :

  1. Povero Iocondo, la bellezza non gli ha risparmiato le corna!
    'Ste donne!
    Ipa

    RispondiElimina
  2. Right, ma il bello deve ancora venire!

    Ales

    RispondiElimina