Study of two girls.....

Study of two girls.....
Francois Boucher

giovedì 9 dicembre 2010

As always among us... Come sempre tra noi : The Tomatoes

As always among us,
And it was the best thing,
Without judging,
But trying to understand
The underlying causes of our feelings
And the resulting actions,

With a deep, dull ache
that never thought I' d try, and
That because I still love you,
I hope you do not feel
And indeed 
I hope you laugh at my
words,
And already you have forgotten me,
In fact I never existed ...

Don't you think so,
You fled before the fear
That discolors everything,
In front of love that, instead ,
 smears of Red
Your life,
My life ...?
"The tomatoes ... tomatoes ..."


Come sempre tra noi,
Ed è stata la cosa più bella ,
Senza giudicare,
Ma cercando di comprendere
Le ragioni profonde dei nostri sentimenti
E delle conseguenti azioni,

Con un dolore sordo e profondo
Che mai pensavo di provare e,
Che , poiché ti amo ancora,
Spero tu non senta,
Ed anzi che tu rida di queste mie
parole,
E che già tu mi abbia dimenticato,
Anzi che non sia mai esistito…

Non credi allora ,
Di essere fuggita innanzi alla paura
Che tutto discolora,
Di fronte
All’ amore che invece imbratta
Di rosso
La tua vita,
La mia vita…?
“ I pomodori…i pomodori…”


The tomatoes...! tomatoes...!

4 commenti :

  1. Iago, ma perchè hai messo solo reazioni:
    divertente , interessante.
    Devi mettere anche: eccezionale! o qualcosa di equivalente.
    Vedi tu.
    Bravo, hai messo anche il numero delle visualizzazioni! Insistiamo, il blog è la nostra creatura.
    Ipa

    RispondiElimina
  2. Iago, ma di chi è la poesia?
    Non l'hai scritto!
    Kisses
    Ipa

    RispondiElimina
  3. L'ultima reazione a destra di interessante è ECCEZIONALE, forse non la vedi per problemi tecnici del tuo computer, non so.

    Ovviamente, la poesia è... mia.

    Ti piace? Anche l'inglese un pò incasinato ha il suo fascino, ti pare?

    RispondiElimina