Study of two girls.....

Study of two girls.....
Francois Boucher

martedì 14 giugno 2011

Bellezze di ogni tipo a Costantinopoli, Tursun Beg







...e fanciulle simili a stelle, dalle natiche di rosa selvatica, dalle guance di gelsomino, dai capelli di violetta, dalla statura di cipresso, dal volto di sole, dalla fronte di luna, dalla naturalezza di Venere, dal temperamento di Marte, dalla maestà di Giove, dalla cintura di Orione, dalle ciglia di Sagittario, dalle chiome della Vergine, dalla figura dei Pesci, dall' incedere di pavone, dalle gote vermiglie


- crederesti siano rosa bianca tinta di sangue -,

dai seni rotondi

- li crederesti due melograne acerbe su un vassoio d' argento -,

dagli occhi languidi

-" il suo sguardo è ammaliatore, anzi assassino " -

dalle palpebre bistrate

- crederesti sia occhio di gazzella di Hotan -,

dalle gambe tornite,
dal polso d' argento, dalla caviglia di colomba,

dagli occhi chiari, dalla pelle tanto candida da rendere il loro viso un plenilunio, e i loro denti perle, e i loro capelli notte; e profumano di muschio, e la fronte è bombata, e l' ombelico di cristallo...

4 commenti :

  1. E chi l'ha scritto? Mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  2. Tursun Bey era il cronista di corte di Maometto II il Conquistatore, il sultano turco che espugnò Costantinopoli il 29 maggio 1453. Un evento che sconvolse tutto il mondo cristiano, orientale e occidentale, per una volta unito nell’esecrazione e nello sgomento, più che altro per il significato simbolico della presa della «seconda Roma», visto che l’impero bizantino era comunque già ridotto all’ombra di se stesso. Abbiamo molti racconti di storici greci e latini che narrano e commentano l’evento. Ma qui la prospettiva è rovesciata: Tursun Bey ci mostra il punto di vista dei turchi. E, ovviamente, quella che per i cristiani fu una catastrofe, rifulge qui come la stella più luminosa nel firmamento di un sovrano grande e saggio.

    NON NE SO DI PIU'...!!!

    RispondiElimina
  3. Tursun Beg o Bey?
    Comunque grazie, che storie!
    Aò, come stai?

    RispondiElimina
  4. Mi aggrego a Ipazia: Tutto ok?
    kk

    RispondiElimina