Study of two girls.....

Study of two girls.....
Francois Boucher

sabato 18 ottobre 2014

CASA DELLE TRADUZIONI - ROMA



Paola Splendore - Tradurre poesie. Una pratica impoetica.









Casa delle Traduzioni - martedì 21 ottobre, h. 17:30

In occasione della pubblicazione dell'antologia poetica dell’anglo-pakistana Moniza Alvi, Un mondo diviso (Donzelli, 2014), la curatrice discuterà di problemi collegati con la traduzione di poesia.
Una pratica essenzialmente artigianale, umile e coraggiosa insieme, che senza farsi  soggiogare dal testo di partenza vuole proporre soluzioni che non tradiscano il timbro e il ritmo dell'originale.

Paola Splendore, studiosa del Novecento, di letteratura postcoloniale e delle migrazioni, ha insegnato letteratura inglese all'Università Orientale di Napoli e all'Università di Roma Tre. Collabora a Lo straniero e l’Indice. Tra i principali lavori di traduzione: i saggi critici di J.M.Coetzee, Spiagge straniere (2006), Lavori di scavo (2010) e Doppiare il capo  (2011), pubblicati da Einaudi;  le antologie poetiche: Sujata Bhatt, Il colore della solitudine  (Donzelli, 2005),  Ingrid de Kok, Mappe del corpo (Donzelli, 2008), Passaggi a ovest. Poesia femminile anglofona della migrazione  (Palomar, 2008);   Isole galleggianti. Poesia femminile sudafricana  (Le Lettere, 2011); Karen Press, Pietre per le mie tasche (Donzelli, 2012)  e Moniza Alvi, Un mondo diviso (Donzelli, 2014

Nessun commento :

Posta un commento