Study of two girls.....

Study of two girls.....
Francois Boucher

domenica 21 agosto 2016

Al mare con Giorgio Caproni

 Volutamente reclusi nella città deserta ( sempre poco) e bollente ce ne andiamo al mare con le poesie di Giorgio Caproni.


Questo odore marino


Questo odore marino
che mi rammenta tanto
i tuoi capelli, al primo
chiareggiato mattino.

Negli occhi ho il sole fresco
del primo mattino. Il sale
del mare....

Insieme,
come fumo d'un vino,
ci inebriava, questo
odore marino.

Sul petto ho ancora il sale
d'ostrica del primo mattino.







Triste riva

Sul verderame rugoso
del mare, la procellaria
esclama con brevi grida
la burrasca lontana.

Io a riva, anzi sul labbro
renoso ove schiuma
salina bava, solo
contemplo e comprendo intanto
il gusto della tua saliva.











infine  la più bella, direi...

                                                                 Donna che apre riviere


          Sei donna di marine, 
      donna che apre riviere. 
      L'aria delle mattine 
      bianche è la tua aria 
     di sale e sono vele 
      al vento, sono bandiere 
      spiegate a bordo l'ampie 
      vesti tue così chiare. 


















1 commento :