Study of two girls.....

Study of two girls.....
Francois Boucher

venerdì 2 luglio 2010

Sapete.

Io non potrei vivere senza Woody Allen ed i suoi film. O meglio, vivrei ma vivrei molto peggio. I film di Woody mi hanno accompagnato lungo tutto l'arco della mia vita, mai ne ho perso uno, sempre mi hanno consolato, coccolato, strigliato. Sempre mi hanno messo davanti ad uno specchio.

Uno di quelli che amo di più è Hannah e le sue sorelle in cui il mitico Woody affronta, con la sempiterna ironia, i temi da sempre cari al suo cinema: l’amore, l’eros, la morte, la religione, la psicanalisi, la felicità e l’infelicità, la disperata ricerca del significato dell’esistenza ed il tentativo che tutti facciamo di trovare noi stessi.

Insomma, la vita.

Probabilmente il video che vedrete qui di seguito non ha un buon audio ma mi serviva per forza per segnalarvi la poesia di E.E. Cummings che viene citata nel film.

In grassetto sono le parti della poesia che Lee legge mentre è a letto.

Nessun commento :

Posta un commento